Il 6 giugno del 1861, 160 anni fa, al colmo della sua carriera politica, dopo un biennio di impressionanti successi che portarono all’unità d’Italia, si spense per un’improvvisa e devastante febbre malarica Camillo Benso conte di Cavour, una delle figure della storia patria più conosciute ed ammirate.

Il recovery plan di Camillo –  articolo a firma di Alessandro De Nicola per la Repubblica Affari & Finanza

 

 

Condividi articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su