Nel corso dell’ultima settimana i lettori avranno notato due notizie che riguardano Alitalia. La prima è la rottura delle trattative tra la nuova compagnia Ita e i sindacati sulle nuove assunzioni e le relative condizioni. La seconda è l’anticipazione della decisione della Commisione Ue di considerare illeciti gli aiuti di Stato concessi dal governo italiano nel 2017, pari a 900 milioni, in attesa di una pronuncia sul sucessivo sussidio di 400 milioni nel 2019.

La lunga picchiata di Alitalia – Alessandro De Nicola per la Repubblica Affari & Finanza

Condividi articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su