Tra gli effetti prodotti dalla pandemia da Covid 19 è certamente significativa la centralità che la tematica dei brevetti ha assunto nel dibattito collettivo, e non soltanto nelle riflessioni degli specialisti della materia. La molteplicità delle opinioni e delle fonti da cui provenivano non ha però favorito la comprensione di tutte le implicazioni, che rischiano quindi di sfuggire, ove si scelga un approccio semplicistico. Senza pretesa di completezza, nel suo intervento l’Autore cerca quindi di offrire una sintesi delle diverse posizioni che si sono confrontate nel periodo recente, con uno sguardo rivolto anche a prospettive di carattere non strettamente giuridico.

Leggi l’articolo: Vaccini, brevetti e Big Pharma tra profitto, sostenibilità e diritto alla salute – di Fausto Massimino, pubblicato sul n.3/2021 di “Diritto Industriale”, Bimestrale di dottrina e giurisprudenza sulle creazioni intellettuali e sulla concorrenza – IPSOA

Condividi articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su